Come fare la Pulizia del Viso senza fare la Strizzatura dei Comedoni

“Ma come faccio a fare una Pulizia Viso senza fare la strizzatura dei comedoni??”

Questa domanda me l’hanno fatta già tantissime tue colleghe in questi ultimi 3 anni mentre lavoravamo sui loro protocolli per creare il loro metodo di trattamento viso.

Voglio subito specificarti una cosa non sono assolutamente contraria alla strizzatura manuale, ma puoi sicuramente gestirla in tutt’altro modo all’interno del trattamento di pulizia viso che da adesso in poi chiameremo trattamento di PREPARAZIONE VISO, la parola pulizia è brutta e sta ad indicare un trattamento anni 90’.

Devi semplicemente cambiare alcuni schemi che ti hanno impostato dalla scuola e ti garantisco che avrai lo stesso risultato!

Se fino ad oggi ti hanno trasmesso e tu hai sempre continuato ad eseguire dopo il vapore la strizzatura va benissimo ma ci sono delle accortezze che ti consiglio di seguire.

  1. NON devi eliminare tutti i comedoni in una sola seduta

  2. NON devi “ accanirti “ sui comedoni che non escono

  3. NON svolgere la strizzatura senza i guanti

Soffermiamoci sui primi due punti.

Se ti capitano quelle pelli impure con tantissimi comedoni soprattutto nella zona del naso, del mento e della fronte, quindi la zona T vai ad eseguire la tecnica della strizzatura ma concentrati solo ed esclusivamente con quelli che fuoriescono senza andarli a stimolare troppo.

Se come li tocchi escono è perfetto erano pronti!

Se vedi che sono molto duri, in profondità prova ma se non escono lasciali lì non sono ancora pronti.

Vuol dire che la pelle della cliente è molto spessa e sicuramente avrà bisogno di effettuare un’altra seduta più ravvicinata per continuare a lavorarla ed eliminare gradualmente i suoi punti neri.

Un pò come la cellulite!

Io alle mie clienti dicevo così:

“ Se hai la cellulite da 5 anni io non ci posso mettere 4 seduta per eliminarla o migliorarla…. Uguale è per i punti neri. Se è da tanto che non fai una pulizia del viso professionale e fino ad oggi non hai utilizzato dei prodotti adatti alla tua pelle, per darti un buon risultato, rispettare la tua pelle e farti sentire meno dolore possibile ho bisogno di ripetere il trattamento di preparazione tra 15 giorni.”

Loro accettavano subito!

Sai cosa vuol dire questo?

  • Apparire un’estetista professionale ai suoi occhi

  • La cliente già a metà trattamento durante la strizzatura ha già confermato il suo prossimo trattamento tra 15 giorni.

  • La tua cliente esce con una pelle rosea e non rossa

  • Si vedrà più pulita e ossigenata

Quindi non ti dico di non fare la strizzatura, se pensi che è l’unico modo per pulire profondamente la pelle della tua cliente ma cambia lo schema mentale.

Fammi sapere se metterai in atto i miei consigli e se la maggior parte delle tue clienti confermeranno subito un altro trattamento tra 15 giorni per ripetere il trattamento di preparazione.

La tua Coach dell’estetica applica

Emanuela Manzo

Vuoi Creare anche tu il tuo Metodo e Diventare un'Estetista Indipendente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Formestetica Community

Entra nella Community di Estetica Applicata di Emanuela Manzo, troverai:

Crea il tuo Metodo

Il Percorso Personalizzato e Privato che ti permetterà di Diventare un'Estetista Indipendente

Formestetica Cosmetic

Scopri i prodotti Formestetica Cosmetics, creati per: